Assistiamo al ritorno del mattone, uno dei materiali più antichi e versatili grazie alle sue funzionalità e alla sua estetica.

 

Non deve sorprendere questo ritorno alle origini, perché vi è stata una rivisitazione non solo nel rispetto della tradizione, ma anche collegandolo alla modernità.

Generalmente il suo impiego è stato come rivestimento per interni ed esterni, ma attualmente si cerca di utilizzare le sue caratteristiche tecniche anche come struttura portante e quelle estetiche come finiture.

I produttori sono tantissimi e di tutti i generi a partire dalle aziende toscane fino alle fornaci  sparse in tutto il mondo.

Cosi come i formati, da quelli lunghi e sottili anche in colorazioni diverse grazie all’utilizzo di argille colorate fino ad arrivare a quelli in pasta nera per rispondere alle esigenze della modernità ed emozionalità tipiche dell’architettura contemporanea.

Quindi oltre a possedere dall’origine una componente artigianale. ha infinite possibilità di personalizzazione di colore e di texture e la capacità di adattarsi grazie ai pezzi speciali a superfici curve o sporgenti.

il mattone è anche colore

L’invecchiamento aggiunge addirittura bellezza così come i pavimenti di legno e i vini di buona qualità e inoltre aiuta a stemperare strutture di architettura contemporanea inserite in contesti più classici.

E’ possibile infatti realizzare case dal design astratto usando  un prodotto tradizionale mettendo in simbiosi il calore naturale del materiale con l’austerità di certe realizzazioni.

Si possono realizzare texture su misura giocando sugli schemi di posa e sui diversi formati.

In sostanza si tratta di un eccellente materiale da costruzione, fuori dal tempo, da uno specifico stile architettonico o da uno schema prestabilito di costruzione.

il fascino del passato

[contact-form][contact-field label=”Nome” type=”name” required=”true” /][contact-field label=”Email” type=”email” required=”true” /][contact-field label=”Sito web” type=”url” /][contact-field label=”Messaggio” type=”textarea” /][/contact-form]

IL MATTONE
Tag: